Conformal coating 2017-10-17T16:48:24+00:00

Conformal Coating

Trattamento con conformal coating su PCB assemblate

EES offre ai propri clienti anche la possibilità di trattamento con conformal coating sulle PCB assemblate; questo servizio veniva in precedenza affidato a fornitori esterni specializzati, ma con l’opportunità di espansione dei nuovi locali della propria sede, EES ha allestito al proprio interno una camera di verniciatura che sarà attrezzata proprio per la ricopertura con conformal coating delle schede lavorate.

Cos’è il conformal coating (o tropicalizzazione):

è un processo che consiste nel rivestire il pcb assemblato con un film di resina prottettiva che, sottoposta a un’appropriata temperatura, cristallizza e forma un corpo unico con il substrato e i componenti saldati, isolandoli da agenti ambientali particolarmente nocivi.

Di fatto, il coating è essenziale per migliorare le prestazioni e l’affidabilità a lungo termine di schede elettroniche in quanto protegge i dispositivi elettronici dalla presenza di solventi, dall’umidità, dalle polveri o altri contaminanti potenzialmente dannosi per il corretto funzionamento.
Tale processo comporta un miglioramento dell’isolamento elettrico e previene la crescita di dendriti e la formazione di ossidi sui pcb.

La scelta del materiale da utilizzare è in funzione dell’ambiente in cui lavorerà la scheda e dei fattori ostili contro cui si la si vuole proteggere.
Le resine utilizzate per i rivestimenti sono a base acrilica, siliconica, epossidica e poliuretanica.

Visti i risultati positivi oggi è stato esteso in molti altri settori come l’automotive, il ferroviario, l’elettromedicale, oltre che ad alcune comparti applicazioni industriali.
Il processo di conformal coating nasce originariamente  per salvaguardare quei dispositivi che andavano installati in ambienti marini, oppure erano destinati ad applicazioni militari e aerospaziali, comunque ambienti caratterizzati da condizioni operative particolarmente difficili.